MAGNIFICENZA

Incredibile,

cosa si può scoprire curiosando nel mondo,

c’è chi pensa, addirittura, che l’essere umano

racchiuda una gioia immensa, oltre la paura …

 

Egli avrebbe, in Sé, un indicibile splendore …

momentaneamente invisibile, come ogni fiore …

che allo stato di seme, attende, inconsapevolmente,

la giusta condizione per rivelare la sua magnificenza,

insieme all’inconfondibile fragranza …

 

Ciò accadrebbe, inevitabilmente, quando, finalmente,

ciascuno riuscisse a rompere il guscio che lo contiene,

solo allora, sempre nel presente,

iniziererebbe a crescere, progressiva-mente,

manifestando la celata bellezza

con assoluta leggerezza …

 

Come arriverebbe, ogni individuo, a tale vertiginosa altezza?

Vivendo, semplicemente, la propria esistenza,

senza rifiutare, all’occorrenza,

 una nuova esperienza,

sempre in grado d’elevare la consapevolezza …

 

Positiva? Negativa?

Non credo … che in profondità,

oltre la mente, esista tale differenza,

poiché, incontestabilmente, la realtà,

immersa nella dualità, consente

il conseguimento di tale meravigliosa realizzazione

al di là di ciò che affermano scienza e religione …

che, continua-mente, “rinnovano” l’illusione …

 —