LA RESA

Mentre l’umanità s’arrende, progressivamente,

individualmente, inconsapevolmente,

all’interiore autorità …

chi come ME e TE ha già trasceso la dualità

(bene e male, luce ed oscurità)

sa, perfettamente, d’avere la responsabilità

di quel che gli accade nella realtà

e perciò presta particolare attenzione

a non illudere le altre persone

sulla possibilità d’andare oltre l’attuale condizione,

senza aver prima compresa la seguente, semplice, lezione:

ogni esperienza, per quanto dura possa apparire,

tende all’evoluzione della coscienza!

Quelle ignorano, probabilmente,

che ostinandosi nell’errore

di non voler modificare il loro campo d’azione,

preferendo rimanere nella zona di confort

(l’attuale situazione),

ostacolano, di fatto, la loro trasformazione …

Così facendo rimandano, anche,

l’inizio del viaggio interiore,

al termine del quale chiunque può diventare un eroe,

passando dalla piccola, falsa, personalità (io/ego/mente)

a quella, matura, più vicina all’Unitarietà

(IO Superiore/Sé/Supercoscienza)

il cui risveglio può cambiare, drastica-mente,

in un solo istante, l’esistenza …

IO ci credo, poiché è la “mia verità”

ma “tu” puoi, se vuoi,

continuare ad opporvi resistenza …

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a LA RESA

  1. cometeduale ha detto:

    La lezione?
    Qui una soluzione …

    • gilgameshdisumer ha detto:

      “Ricordiamoci però che tutto è necessario.
      Tutto ciò che accade serve per permettere l’evoluzione.

      Senza errori, senza occasioni su cui riflettere, all’essere umano manca la spinta propulsiva per crescere, per fare meglio. Così, tra tante luci e tante ombre, ai margini di quella jungla urbana, si venivano a creare molte realtà che sarebbero state i semi luminosi da cui sarebbe ricresciuta la ‘nuova umanità’.”

      (Fonte: https://ilmondochesara.wordpress.com/2020/05/20/episodio-6/)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...