MANIFESTAZIONE?

 

La manifestazione?

Dai, ormai, sicura-mente lo sai,

è un mito iniziato con l’egizia civiltà

la quale associava ad una “grande divinità”

un evidente segno di prosperità …

 

Orione, la più splendente costellazione,

con il suo ciclico ritorno,

provocava la piena del Nilo,

nella prima stagione, l’inondazione,

cui seguivano semina e raccolto,

che rendevano fertile, grazie al lavoro dell’uomo,

l’amata Terra …)

 

Lui e la sua luminosa sposa

(Iside, sorella e amante,

dea dell’amore e della maternità)

dettero alla Luce … il primo faraone,

(al quale succedettero tutti gli altri,

amanti della guerra)

e poi, probabilmente, ogni religione …

 

Una storiella davvero appassionante,

come ce ne sono tante,

che aiutano a passare, in leggerezza,

qualche istante …

 

 

Lo so è sicura-mente una mania,

ma non è certo colpa mia

se d’allora, ancora, senza saperlo,

amorevol-mente, festeggiamo l’Epifania!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a MANIFESTAZIONE?

  1. cometeduale ha detto:

    Anche stavolta,
    al di là della conoscenza,
    Sei riuscito a “centrare” l’Essenza …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/?s=essenza

    • gilgameshdisumer ha detto:

      “Navigare” … con coscienza …
      può facilitare l’esistenza …
      https://gilgameshdisumer.wordpress.com/2019/12/30/b-arca/#comment-2888

      Ed a proposito di navigazione …
      ad una bella festa s’è ispirata la religione
      per creare l’ennesima illusione …

      “Per evitare la sovrapposizione tra Pasqua e Navigium Isidis, il Navigium venne spostato indietro di quaranta giorni, edulcorato e rinominato in Carnevale (carrus navalis). La festa del Navigium Isidis è stata quindi divisa in due dalla Chiesa Cattolica: la parte della resurrezione dello smembrato Osiride è confluita nella Pasqua; la parte della processione delle maschere è confluita nel Carnevale!”

      (Fonte: http://www.ditv.it/archivio-notizie/cronaca-a-attualita/spettacolo-e-cultura/26731-nellantica-roma-5-marzo-navigium-isidis-origine-vera-di-carnevale-e-pasqua)

      Se volessi saperne di più …
      puoi cercare, libera-mente, anche TU …
      Sarai sicura-mente premiato …
      e, soprattutto, non commetterai alcun peccato …
      https://gilgameshdisumer.wordpress.com/2020/01/07/peccatuccio/#comment-2947

      • cometeduale ha detto:

        Grazie, anch’IO Sono interessato
        e siccome mi hai incuriosito,
        non ho resistito ed ho cercato …

        Ecco cosa ho trovato,
        a proposito di Iside (la Dea Luna?)
        https://astronascenteblog.wordpress.com/2018/07/20/iside/
        e del famoso “Carro Navale”
        (Carrus Navalis per gli antichi romani)
        a Lei, probabilmente, dedicato,
        sul blog del “Serpente Piumato” …
        http://serpente-piumato.blogspot.com/2020/01/car-navale.html

        Poi, non contento,
        ho indagato personalmente,
        e, evidentemente “fortunato”,
        (avendo vicino casa un tempio
        ad ella “la Dea fortuna”, dedicato)
        m’è bastato un solo momento …
        per fare un “incredibile collegamento” …

        “Dopo aver ribadito che quello del Mosaico è il Nilo raffigurato durante un’inondazione, momento sacro per gli Egizi che facevano dipendere la propria vita dal quel fiume, l’archeologo italiano Orazio Marucchi vedeva nella rappresentazione un omaggio a Iside, la dea egiziana con cui si identificherebbe la Fortuna Primigenia di Praeneste. Infatti, sempre secondo Marucchi, il culto della Dea Fortuna e l’arte della divinazione che si praticava a Praeneste avrebbero avuto origine in Egitto.” …
        https://it.wikipedia.org/wiki/Mosaico_del_Nilo

        Anche se non manca, ovvia-mente,
        chi pensa … in modo differente …

        “Il mosaico del Nilo di Palestrina è la rappresentazione della conquista dell’Egitto per mano di Ottaviano; questa è l’ipotesi di Carlo Fea, un archeologo italiano che credette … di vedere proprio il grande condottiero romano” …

        Più in linea con la mia coscienza,
        quest’altra, semplice,
        e decisa-mente più logica, testimonianza:

        “L’ultima interpretazione è quella proposta da un altro archeologo italiano, Orazio Marucchi, il quale confermava di veder rappresentato, sul mosaico, il Nilo inondato e che questo era una sorta di omaggio alla dea egiziana Iside con la quale, verrebbe identificata la Fortuna Primigenia di Praeneste della quale, proprio in quel luogo, veniva onorato il culto alla fortuna con chiare origini egizie

        (Fonte: http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/mosaico-del-nilo-palestrina/)

  2. Pingback: EPIPHÀNEIA – astronascenteblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...