COSA FARAI?

Me lo chiedono, ormai, sempre più persone:

Cosa farai mentre godrai, finalmente,

meritata-mente, della decurtata pensione?

IO rispondo, beata-mente,

che continuerò ad indagare, privata-mente,

sugli inganni cui, ingenuamente,

è stata indotta la ragione …

 —

Gratuita-mente,

con trasporto ed emozione,

poiché questa è la professione

(o per meglio dire l’innato talento)

che mi garantisce, in ogni momento,

la massima soddisfazione …

 —

Così facendo, probabilmente,

 mi occuperò anche, indiretta-mente,

grazie ad ogni mia semplice riflessione,

nell’assistenza d’ogni individualità

che si dovesse risvegliare, improvvisamente,

dal lungo sonno in cui era sprofondata,

dopo aver perso, inconsapevolmente,

il contatto con l’Unitaria Coscienza …

 —

Mi riferisco, ovvia-mente, al vero Sé …

(non all’io/ego, la falsa personalità,

la maschera che indossiamo nella società … )

 colui il quale non fa differenza tra ME e TE

e che attende, paziente-mente, oltre la mente …

di rivelare la bellezza, splendente,

che appare, magica-mente, miracolosa-mente,

ri-trovando, ciascuno, la propria, vera, identità …

__

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

18 risposte a COSA FARAI?

  1. Daniele ha detto:

    Semplice-mente delirante …
    oserei definire questa tua riflessione …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/?s=delir

    … poiché TU pensi, probabilmente, ingenua-mente, …
    che stiano ad ascoltarti quelle persone …

    … le quali, invece, continueranno, serena-mente,
    a fare esperienza della loro esistenza …

    … l’unica, vera, infallibile, insegnante …
    poiché Ella, indubbia-mente,
    è superiore, persino (grazie alla divina intelligenza),
    relativamente alla conoscenza,
    alla religione ed alla scienza …

  2. cometeduale ha detto:

    Dunque ci sarebbero due Sé?
    E TU a quale stai parlando?
    Al Sé Divino, il Sé Cristico,
    oppure al falso sé?

    IO penso …
    che chiunque comprenderà
    che non esiste un falso sé,
    al limite una personalità,
    una fittizia identità,
    che tutti usiamo per navigare nella vita
    e che ci sostiene, in un certo senso,
    ma che ha investito tantissimo
    sulla negazione della verità di chi è,
    e lo fa per un’unica ragione:
    proteggere il suo status di sovrano
    del regno che vede davanti a sé …
    quello illusorio …
    che riconduce sempre a ME … (?!)
    https://astronascenteblog.wordpress.com/?s=STAI+CON+ME

  3. Pingback: TE | Consapevolezza ed Amore

  4. Daniele ha detto:

    Comunque, finalmente,
    ho raggiunto la comprensione
    di qual è, ora, la nostra missione:

    aiutare le persone,
    tramite ogni nostra semplice riflessione,
    ad abbandonare la propria illusione!

    Pratica-mente un nuovo mestiere,
    una vera e propria professione …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/2019/06/18/influencer/

  5. orchideagialla ha detto:

    Davvero vai in pensione? Di già?
    Beato TE … IO non posso
    non ho età …
    https://anima.tv/blog/2019/vivi-di-vita-non-sei-i-tuoi-anni/

    • gilgameshdisumer ha detto:

      Se ti affacci all’altro mondo …
      anche TU puoi uscire, finalmente,
      dall’eterno girotondo …

      L’altro mondo, ovvia-mente,
      è una “dimensione meravigliosa, il mondo delle idee, come lo chiamano i filosofi. È il laboratorio della verità e dell’immaginazione, dove il tempo non conta. Da lì nascono i capolavori, le teorie, le grandi decisioni. E tutti possono entrarci.”
      (Fonte: https://anima.tv/blog/2019/promo-il-mondo-delle-idee/)

      Dunque che fai? Aspetti ancora?
      Oppure scegli d’entrarci, ora?

  6. cometeduale ha detto:

    Dato che sei dotato
    d’una grande fantasia,
    Sono sicuro che continuerai
    a condividere con NOI
    la tua semplice poesia …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/poesia/

    • gilgameshdisumer ha detto:

      Oggi ho firmato,
      per presa visione,
      il decreto che stabilisce,
      inequivocabilmente,
      il giorno in cui, effettivamente,
      potrò andare in pensione …

      Dal 1° aprile 2020, finalmente,
      a ciò che mi piace …
      potrò dedicarmi totalmente!

  7. orchideagialla ha detto:

    DIETRO L’ANGOLO

    “Se sei infelice, disperato, miserabile, vuol semplicemente dire che stai vivendo inconsapevolmente: il tuo stile di vita è meccanico, ti muovi come un automa, stai trascinando la tua vita dalla culla alla tomba. Non fai che ripetere gesti vuoti, non stai vivendo davvero, non sei attento e presente al tuo esistere; e purtroppo le persone trascorrono la propria vita da sonnambuli, sembrano camminare nel sonno. La ricerca del Vero, a cui IO t’invito, implica l’apprendimento ad essere sveglio, consapevole, presente. Non è qualcosa che si può fare o praticare come se fosse un elemento a sé stante, una delle tante parti che compongono la tua vita: occorre implementarlo in modo che si diffonda e si dispieghi nell’intero arco delle ventiquattro ore, e ti accompagni ogni giorno della tua esistenza. Quando cammini, cammina consapevolmente, con piena attenzione e presenza. Quando respiri, respira consapevolmente, attento e presente: inspirando, sii consapevole; espirando, sii consapevole. Piano piano, porta la presenza consapevole in ogni tua azione ed in tutte le tue attività. In questo modo, la consapevolezza diverrà una sorprendente riserva d’energia, una spinta che permetterà un giorno l’accadere di un miracolo: puoi dormire, eppure restare cosciente. Quello è il momento in cui la meditazione giunge a maturazione: dormi, eppure sei cosciente. È la prima prova che la meditazione ha raggiunto l’essenza più intima del tuo essere. Dunque devi ricordare queste due cose, che in realtà non sono distinte, bensì due aspetti di un unico fenomeno: sii sempre più consapevole e sii sempre più estatico. Non lasciarti sfuggire nessuna occasione di essere consapevole e di essere estatico; e, al tempo stesso, evita tutte le possibilità di essere inconsapevole ed infelice … in questo modo camminerai nella giusta direzione e Dio non sarà più distante, ma forse proprio dietro l’angolo.”
    (Fonte: Osho “Diventa ciò che sei – L’intimo incanto del risveglio” pag. 14-15. © 2020 RCS Mediagroup MI)

    E riguardo alla giusta direzione …
    https://orchideagialla.wordpress.com/?s=direzione
    chi la troverà …
    inevitabilmente sperimenterà
    quella profonda trasformazione …
    https://emozionilibere.wordpress.com/2020/02/05/trasformazione/

  8. gilgameshdisumer ha detto:

    La decorporazione?
    Sta muovendo i primi passi,
    in quella direzione, la vera scienza,
    quella, cioè, della risvegliata coscienza …
    https://inconoscibile.wordpress.com/2017/11/09/scienza-e-coscienza/
    che si tiene al riparo dagli insegnamenti
    https://iosonoiltuose.wordpress.com/?s=insegn
    che creano pericolosi condizionamenti
    nelle ingenue persone …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/?s=ingenu

  9. gilgameshdisumer ha detto:

    P.S. A proposito di condizionamenti …
    a tale scopo si sfruttano pure gli incidenti …

    “Il coronavirus è un virus manipolato
    uscito accidentalmente da un laboratorio cinese,
    dove si studiava un vaccino per l’Aids.”
    https://www.liberoquotidiano.it/news/scienze-tech/22162574/coronavirus_nobel_medicina_montagnier_genoma_svela_virus_creato_laboratorio_sfuggito.html

    È la teoria di Luc Montagnier,
    premio Nobel per la medicina nel 2008,
    spiegata in un podcast francese …

    E qui parliamo di realtà …
    non di pseudo verità …
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/2020/03/02/cosa-fa/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...