IL VIAGGIO CONTINUA

… <<L’omniverso, dopo un lungo sonno, comincia a muoversi, dopo un arresto, che non è una buona cosa per l’energia, improvvisamente si sta muovendo. All’improvviso ci sono membri delle vostre famiglie spirituali, dalle quali provenite, che  vogliono venire avanti per se stessi, venire avanti nella coscienza. Stanno guardando o sentendo alla Terra, il vostro viaggio e la vostra esperienza…Voi siete uno Standard. In un certo modo, voi siete il cammino. E non essendoci rimasto molto spazio su questa Terra – che può sostenere fino a 10 miliardi di persone – ci sono queste nuove Terre. Voi avete lavorato al prototipo. È come un racconto di fantascienza, non è vero? Si tratta di un prototipo che avete aiutato a sviluppare, prendendo il meglio dell’umanità, il meglio della Terra, il meglio della vita, senza dualità – un bel tocco – senza forze pesanti. La dualità su richiesta, la dualità appena in tempo, fatta entrare solo quando necessaria, e rilasciata quando non la si vuole. Suona come un paradiso. Ah, sìì, queste sono le nuove Terre. Saranno capaci di farsi carico – alcune di loro sono molto grandi, fanno sembrare la  Terra originale molto piccola – di miliardi di esseri. Immaginate per un momento se all’improvviso ci fosse un qualche altro posto dove andare, che non è qui. Ci saranno posti dove i vostri fratelli, le vostre famiglie spirituali, potranno andare, per iniziare il loro viaggio di integrazione, per arrivare in un tipo di ambiente completamente differente che li aiuterà a comprendere l’Io Sono, a capire la loro Sorgente. E tutto questo sta accadendo adesso. Non è un tempo davvero straordinario da vivere? Alcuni di voi possono scegliere di non tornare su questo pianeta nella prossima incarnazione e andare su una di queste nuove Terre, dove avrete una grande esperienza, una grande saggezza. Nel frattempo però occorre continuare nel magnifico gioco che avete iniziato quando siete scesi su questo pianeta, aiutare quegli esseri che stanno ancora recitando sulla Terra, che stanno recitando la dualità e non vogliono mollarla. E poiché la Terra è così lontana da ciò che chiamate la Sorgente, è un gran posto per continuare questo vecchio gioco. Semmai questo vi toccasse, ricordate soltanto che tutto è bene in tutta la creazione. I prossimi due mesi, osservate la vostra identità. Sentite la vostra identità. Osservate quante vite avete speso cercando di costruirla e rifinirla. L’ultima vita avete detto: “Bene, la prossima vita lavorerò su questo e su quello.” Voi siete lo stesso vecchio essere che eravate l’ultima vita, una faccia un po’ diversa, stessi pensieri, stessi modelli. Quando potrete andare oltre voi stessi, allora comincerete ad essere voi stessi, una volta per tutte. Avete speso eoni costruendo questo robot – un robot biologico, un robot mentale – e ora state per scartarlo. Di nuovo, per favore capite che questo non significa non rispettare ogni parte di voi. In realtà significa rispettare e onorarle moltissimo. Basta cercare di ripararle. Non suonate più gli stessi vecchi nastri – il nastro che dice “cosa ho fatto di sbagliato” – che è stato radicato dentro di voi, e cominciate a realizzare che potete essere solo l’Io Sono. Potete fare quello che volete con il vostro “Io Sono. Questo sarà un punto molto critico nei prossimi due mesi. Con tutte le pressioni, tutte le tensioni, le interferenze, tutta la dualità, tutto quello che accade, questo sarà molto, molto importante. Nessuna meraviglia che abbiamo iniziato questo progetto proprio nel mezzo di tutto questo caos. Assolutamente il miglior tempo. Io amo il caos, perché il caos non è assolutamente un caos. Il Caos è un riordino. Appare come un caos per un momento, mentre tutto viene riordinato e riorganizzato. Ma qualunque cosa accada, in questi prossimi due mesi, fate un respiro profondo e ricordate:

A) voi siete una grande recita, magnifica recita, ma solo una recita.

B) ricordate che tutto è bene in tutta la creazione.

Ecco perché c’è così tanta tensione sulla Terra, perché nel cuore della creazione, l’energiA deve tornare a riunirsi in un bellissimo, nuovo modo. E potete attingere ad essa in qualunque momento. Con questo, cari amici,

Io Sono” ciò che Sono, Adamus Saint-Germain,

(http://www.purocuorefranoi.com/l_io_sono_in_versione_html.html)

con voi ad ogni amoroso passo del cammino. Grazie.

Estratto da: Crimson Circle, La (PROSSIMA) Serie – Shoud 10: “Oltre l’Identità” – 07/05/2011

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a IL VIAGGIO CONTINUA

  1. L'Amico Mauro ha detto:

    Dallo stesso documento:
    “Adesso tutto è da osservare – ogni cosa, senza scuse – fate quello che volete fare. Respirate questa energia, perfino se ci sono titoloni da pazzi, perfino se si verificano strani eventi, perfino, specialmente – ricordate questo, sottolineatelo, scrivetelo in grassetto, mettetelo nel mio prossimo video – perfino se arrivano piccole astronavi di metallo sulla Terra. Non sarà Gesù che arriva, o il redentore, o nessun altro, sono gli esseri che interferiscono. Non sono qui per farvi del bene.

    (a Linda): Questo è il riscaldamento per la Polonia. Teniamo pronto Cauldre per la vera informazione che verrà fuori.
    LINDA: Oh…Wow…

    ADAMUS: Cari Shaumbra, sappiate che c’è manipolazione, c’è controllo, e tutto il resto. E la domanda da fare e io la faccio a voce alta: Come sapete che in questo momento non vi sto manipolando o ipnotizzando?

    Perché voi non lo volete! Questa è l’unica risposta. Perché non lo volete, quindi non lo siete. Anche se ci volessi provare, voi non volete che io lo faccia. È corretto? (il pubblico risponde “Sì”) Non suona molto convincente. (il pubblico grida “Sì!”) Assolutamente sì.

    Riguarda la vostra sovranità, riguarda la vostra libertà. Riguarda la vostra connessione al Dio che voi siete già. Non importa quello che dicono gli altri, incluso me, incluso ogni altro essere.

    Le linee guida. Mi fornisce un cammino verso la sovranità? Se state per far circolare altri materiali, fermatevi un momento. Come vi sentite mentre li leggete? E il dramma non conta! Voi dite: “Ero davvero eccitato e davvero spaventato così l’ho inviato a tutti!” Perchè? Questo materiale promuove la sovranità? Promuove la libertà? E il ritorno alla libera volontà che avete sempre avuto ma avete dato via tanto tempo fa? Vi riporta a voi stessi? O vi manda fuori da qualche altra parte? Questo è il criterio. Che lo dica io o chiunque altro, questo è il criterio.

    Ci sono quindi tutte queste dinamiche, e il momento culmine sarà nei prossimi due mesi. Non sto cercando di spaventarvi, no davvero. Nessun dramma, perché voi – ognuno di voi, ognuno di voi che ascoltate (guarda nella telecamera) ognuno di voi che ascoltate è assolutamente al sicuro. Voi siete in uno spazio sicuro.

    In realtà adesso è tempo che usciate dal vostro gabinetto spirituale. È tempo di venir fuori, venite fuori ovunque siate, per vivere pienamente su questo pianeta.

    Come ho detto, c’è più energia di quanto mai accaduto prima, più opportunità di espandere la vostra coscienza, più sostegno da parte di esseri degli altri reami che credono nella libertà, che credono nella Sorgente – da dove provenite. Che credono nella sovranità – dove state andando. Che credono nell’amore. Non quell’amore che può spezzarvi il cuore, ma l’amore che espande la coscienza e che ha inizio con l’amore per voi stessi. Comincia proprio lì”…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...