Saluto

SALUTO

 Cari Amici, debbo
congratularmi con Voi. Siete passati indenni alle mie “farneticazioni” e siete
arrivati sin qui. Anche questo blog è frutto dell’impellente desiderio di dare
voce alle intense emozioni che ormai sono una costante del mio Essere. Emozioni che
spero siano state la scintilla idonea ad accendere il desiderio di riscoprirVi.
Si Amici, l’importante non è il vicino traguardo, che paziente attende di poter
donare l’immensa gioia d’esistere; l’importante è l’aver voglia di mettersi in
cammino per raggiungerlo, e Voi -più di altri, in questo istante- esprimete,
secondo me, tale impellente bisogno. Voi avete potuto solo credere alle mie
affermazioni, senza però averle sperimentate in prima persona. Per poter fare
tale irripetibile esperienza esiste un’unica vera guida … la Vostra Vita.
Vivetela con intensità, è un dono troppo grande per poterlo ignorare. Dovete
gioire, soffrire, Vivere! Non lesinate emozioni, lasciatevi trasportare da
esse, solo in questo modo si può arrivare a comprendere ciò che Io affermo.

È giunto il momento dei
ringraziamenti. Adoro farlo, sinceramente. Vi ringrazio per essermi stati
vicini in questo breve ma intenso periodo, durante il quale ho potuto
arricchirmi delle Vostre emozioni, ognuna caratterizzata da quella unicità che
tanto ha apportato alla mia consapevolezza. Grazie.

Ve
ne sarò grato per l’Eternità.

Siete
nel mio cuore.

Gil

 

Come
di consueto

ho
scelto di affidarmi ad una canzone

che
potesse esprimere, a parole,

la
grande emozione

di
questo magico momento

L’EMOZIONE NON HA
VOCE

(Adriano
Celentano)

 


“la mia Anima si espande” ..

 

La voglio dedicare ad Antonella, mia moglie, colei
che ha scelto di condividere la sua vita con la mia. La donna che mi è stata
vicina nel momento del “risveglio”. L’istante in cui ho raggiunto il traguardo
della comprensione di me stesso. Comprensione altrimenti definita come
“consapevolezza”.

 

Un’ultima cosa riguardo
all’immortalità: “Ricorda che tu non puoi essere immortale – in quanto io
identificato nel corpo. Sei immortale se comprendi e trascendi il corpo. La
consapevolezza è immortale, la vera vitalità è immortale… Quando riconosci
l’immortale, la vita diventa un gioco, non è più un’ossessione”.

 

E
siccome abbiamo giocato a lungo

spero vivamente che abbiate scelto di NON ascoltare le mie parole

perché,
come dice una canzone a me tanto cara:

… “Tra mille cose che ti ho
dato hai scelto le parole

 se guardavi meglio dietro c’era il cuore” …

sarebbe un grave peccato”!

 

Ciò
che volevo donarVi,

lo
sapete, è solo Amore.

 

P.S. Per chi non fosse
ancora riuscito a raggiungere la propria comprensione,

ho organizzato “il
viaggio
” verso “l’Inconoscibile
”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Saluto

  1. MARIA ha detto:

    ricordi cosa ti dicevo?bello che dedichi a lei cosi………..bravo….non dico altroe i ringraziamenti sono parte di un ben essere ma anche perche lo senti che vuoi dirlo e fai bene buon venerdi ,dopo la tempesta esce sempre il sole qui ora e\’luminoso e caloroso come sempre

  2. Roberta ha detto:

    io seguo il comandante…..

  3. Deborath ha detto:

    Sembra un addio….

  4. Roberta ha detto:

    sembra Deb….leggi le 2 righe in fondo….

  5. Deborath ha detto:

    Le due righe in fondo?Quindi? Apre un altro blog?O continueremo qui il viaggio?

  6. michele ha detto:

    Si perchè Mauro è fatto così non lascia mai inaridire se stesso, non troppo a lungo propone la petulante proiezione di un\’unica sfumatura del suo essere, perchè Mauro è infinite sfumatore che puoi scoprire passo dopo passo, blog dopo blog…

  7. Rebecca ha detto:

    Beh, allora si trasloca l’ennesima volta? Va bene caro Mauro prendo le mie valige e arrivo col treno per lunedì.. Pif

  8. michele ha detto:

    eh si si trasloca, infine qualcuno dovrà pur raccogliere questo ingombrante testimone…

  9. Amelie ha detto:

    SEI IL primo che dedica qualcosa alla moglie.di msnbravo,:)

  10. ELLE DI LUNA ha detto:

    Ciao Gil. A dire il vero molto spesso la mia saggezza sorprende anke me! Riguardo all\’odio, si abusa spesso di questa parola, così come x la parola amore. Molto presso si tratta di rabbia, delusione.. Sentimenti ke col tempo si affievoliscono.. Il vero odio è raro, come il vero amore! buona serata. LUNA

  11. maria ha detto:

    nella tua rete di contatti da poco, ho seguito in parte i tuoi interventi,quindi mi risulta difficile comprendere questo tuo post se non che è collegato ad altri spazi e , forse come scrivono altri tuoi contatti, a traslochi. in qualunque caso lascio un saluto a te e a tua moglie. Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...