MENZOGNA o VERITÀ?

Si chiedono, le più curiose persone:
“Davvero il tramonto (la scomparsa/morte)
ed il sorgere (ritorno/rinascita/resurrezione)…
del Sole e della Luna, pianeti e stelle,
ed ogni costellazione …
hanno dato origine ai miti dell’immortalità,
contenuti in ogni religione?”

Rispondo IO, semplicemente:
“Certamente, poiché l’ingenua gente,
propensa a dividere, nettamente, la luce dall’oscurità,
(il bene dal male, l’illusoria, duale, realtà)
si fida cieca-mente, ancor oggi, incredibilmente,
di ciò che le racconta la dotta casta sacerdotale

con la “moderna spiritualità”!

Tutto è iniziato con la grande, splendente,
mitica, costellazione di Orione,
che affascinava particolarmente,
l’antica, ingenua, popolazione,
che a Lei s’affidava, nel caso dell’egizia civiltà,
per stabilire, con un po’ d’approssimazione,
(allora usavano il calendario lunare …)
quando sarebbe tornata …
la stagione dell’alluvione che,
con la straripazione del Nilo,
portava con sé il Limo (una manna dal cielo)
che fecondava il terreno, rendendolo fertile,
ed adatto alla coltivazione …
(semina e raccolto erano le altre due stagioni)
insieme alla gioia e prosperità dell’Impero,
che a tali fatti ha dedicato, si sa,
numerosissime divinità!

L’unione delle principali (Osiride ed Iside)
ha dato alla luce Horus (il Sole bambino,
poiché con lui iniziava il nuovo anno)
adottato, col “Sole Invitto”, dalla romanità,
poi incarnatosi, miracolosa-mente,
nel Gesù della cristianità …

Non mi credi? Eppure è la semplice, immutabile, verità,
lo ha affermato, addirittura, “sua santità” …
http://www.vatican.va/content/john-paul-ii/it/audiences/1993/documents/hf_jp-ii_aud_19931222.html

Chi ha fiducia in lui, e perciò sogna …
non può pensare … ad una menzogna …
ma prima che qualcuno decida, arbitraria-mente,
di far sparire, definitiva-mente,
questa interessante, esilarante, testimonianza

qualcun altro,

dotato d’una risvegliata coscienza,

ne ha riportato, qua, l’essenza …

Pubblicato in Senza categoria | 10 commenti

ISIDE MADDALENA

Mentre l’attuale religione
sta pian piano uscendo di scena …
c’è chi si chiede se davvero il culto di Iside
sia proseguito con la Maddalena …

La gente che ci crede è davvero tanta,
come pure le versioni di quel racconto
che tendono a confondere, ancor di più,
la già provata popolazione …

Alla fine, logicamente,
stanca della sovra-informazione
che rende difficoltosa la comprensione,
quella deciderà, probabilmente, individualmente,
d’abbandonare, definitivamente,
ogni bellissima illusione,
preferendo lasciarsi guidare dall’intuizione
anziché da una “preconfezionata emozione” …

Tanto ora c’è chi sa, per fortuna,
che le “nozze sacre” …
alla “neo santa” associate,
(https://dany90dinozzo.wordpress.com/2017/07/05/santa-maria/)
sono nate col Sole e con la Luna …

… divinità per l’antica umanità
che le vedeva sorgere (nascere),
tramontare (morire),
eppoi risorgere (rinascere),
associando loro, con grande commozione,
il mito dell’immortalità e della resurrezione …

… successivamente associato pure ai pianeti,
alle stelle ed ogni costellazione …

Pubblicato in Senza categoria | 8 commenti

SOL-LEONE

SOL-LEONE


IO che, notoria-mente,
Sono particolarmente interessato all’astronomia,
ed alla conseguente astrologia …

… rimango affascinato dall’ardente segno del Leone
cui, molti lo sanno,
tra i tanti che “Sono più avanti” …
sono riconducibili tutti i miti dell’astro solare
(colui il quale, immortale …
muore col tramonto e risorge con l’alba,
ogni giorno, segnando, anche, l’inizio e la fine …
di ogni anno …)

“Tra i miti più vicini a noi, vista l’importanza ri-generativa del Sole, possiamo facilmente ricordare:

il dio egizio “Ra”,
divenuto in seguito Amon-Ra, per via del sincretismo con il dio tebano Amon,

cui si sono ispirate tutte le successive civiltà,
fino alla nostra con la nota divinità …
(il bambino Horus/Gesù, figlio di Osiride e Iside)

“In Giappone Amterasu è femminile, in India Surya (Orione?) guidava un carro trainato da un cavallo a sette teste (le pleiadi?), presso gli Inca il dio Inti era figlio di Viracocha (o Kon Tiki Viracocha) lo Splendore Originario o il Signore, il Maestro del Mondo; in Grecia domina Zeus (Giove), ma la caratteristica solare riguarda anche Apollo, splendente signore delle arti e dio virile per eccellenza” …
https://www.astrologiarchetipica.it/segno/leone

Apollo poi trasformato “nell’invincibile Sol-Invitto” (od Invictus) dall’impero romano che lo ha poi lasciato in eredità alla successiva cristianità!

Non mi credi?
Eppure è la semplice verità!

Comunque, per le ostinate, scettiche, persone …
che ancora preferissero seguire, cieca-mente,
una certa (dis)informazione …
voglio provare a fare l’ennesima precisazione:

non è solo invernale ma soprattutto estiva,
la mitica costellazione di Orione,
tant’è che é con “Lei” che è nato il “Sol-Leone”
(il periodo più caldo dell’estiva stagione)!

Chiunque potrà verificarlo personalmente,
svegliandosi prima dell’alba, semplicemente,
e guardando attentamente ad oriente …
(ove il Sole sorge, ogni giorno, ciclicamente)
… già dal 23 di luglio,
(corrispondente all’entrata dell’astro più splendente
nel mitico segno “ruggente”)
ove quella torna, a nascere, radiosa e lucente,
seguita dal Sole … ri-nascente …
che la oscura, temporaneamente …

P.S. “Solleone” è anche sinonimo di “Canicola”
il cui nome deriva dal latino ‘Canicula’,
nome che rimanda ai due fedeli cani
(minore e maggiore) della costellazione d’Orione,
ed in particolare alla stella Sirio,
essenziale per quell’antica civiltà
che al suo sorgere eliaco
(la prima apparizione prima del Sole),
coincidente con il solstizio d’estate,
aveva associato Iside, una nota divinità,
cui aveva pure dedicato la più importante festività !!!

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

LUNA NUOVA IN CANCRO

Non ha limiti la fantasia!
Pare che gli appassionati all’astronomia
più facilmente ritrovino la via …
che conduce alla verità sulle presunte divinità
adorate nel tempo dell’ingenua umanità,
probabilmente in-consapevol-mente (?)

Poiché quelli, avendo studiato approfonditamente,
sanno che le gesta eroiche e miracolose,
(di “figure” apparentemente meravigliose)
erano il frutto di allucinazioni,
che i suggestionabili mortali “vedevano”,
tra le più luminose costellazioni,
credendo in “favolose, tramandate, illusioni” …

Quel che trovo poi particolarmente accattivante,
è che pur potendo, ora, osservare, attentamente,
grazie alla moderna tecnologia,
il ciclico movimento della Luna
(e dei pianeti intorno al Sole)
ci sia ancora chi “crede” nelle interpretazioni
che gli astrologi ad essi associa(va)no, fin dall’antichità,
per esaudire il desiderio dell’umanità
di avere indicazioni sul futuro, l’aldilà …
(il luogo ignoto durante l’invisibilità)
e la loro presunta immortalità …
senza sapere che quei messaggi
rispecchia(va)no, di chi li interpreta(va),
la personalissima realtà !!!

Per ulteriori approfondimenti, logicamente,
puoi cercare su internet, personalmente,
usando, se vuoi, la chiave seguente:
“Luna nuova in cancro luglio 2021 youtube”
il risultato, t’assicuro, sarà entusiasmante!

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

L’IMMORTALE

Dopo due anni d’emergenza,
causata dalla temibile influenza,
il desiderio di tornare a vivere, imperioso, avanza …

L’umanità ha ri-scoperto
(lo so poiché sono molto curioso)
d’essere un’unica, grande, famiglia
per questo ha maggiormente a cuore
le sorti del pianeta Terra (la madre)
e studia con più attenzione il Sole
(il padre che diventa figlio …
con la ri-nascita, ogni anno …)
mentre, contemporaneamente,
abbandona i dogmi di fede,
(basati sulla netta divisione tra bene e male
che sempre, comunque, esisteranno)
e riscopre la propria, vera, identità,
soggiornando, serenamente,
sul pianeta scuola della dualità …

È giunto il tempo,
per chi ha raggiunto la maturità,
(la fusione degli opposti della polarità)
d’abbandonare, definitivamente, ogni religione
a favore dell’interiore, innata, spiritualità,
che va verso il risveglio del senso d’Unità,
posto al di là d’ogni evidente divisione …

… causata, principalmente, dalla cieca fede,
nell’ipotetica, favolosa, verità …
cui ha aderito, inconsapevolmente,
ogni ingenuo credente …

Però attenzione,
(ne faccio una questione di coscienza)
non sostituiamo le superate divinità
con la nuova scienza …

… poiché neanche quella, poverina,
potrà mai garantire l’immortale esistenza!

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

TOLLERANZA

Né la politica nè la superata religione, sembrano più in grado di contrastare, efficacemente, il crescente sentimento d’interiore ribellione della risvegliata popolazione …

I governanti, fedeli al motto “dividi et impera”, pur escogitando sempre nuovi metodi per provare a spaventare e quindi controllare le ingenue persone …

(per lo più attraverso la martellante informazione: gli alieni … e la temibile infezione, sono gli esempi più recenti di ciò che si cerca d’insinuare nella mente dell’inconsapevole popolazione …)

debbono arrendersi all’evidenza:
nulla può fermare l’evoluzione della coscienza!

Occorre, quindi, tanta pazienza e tolleranza …
con chi vuol continuare a credere, cieca-mente …
a ciò che diffonde “l’accreditata informazione”,
dopotutto, siamo in democrazia,

perciò ognuno sceglie, libera-mente, la propria via …

A tal riguardo, é stato dopo aver trovato “la mia via”

che ho deciso di diffonderne la filosofia,

attraverso la “semplice poesia”!

Ma Tu non provare a seguire, scrupolosamente, le “altrui indicazioni”, poiché, probabilmente non s’adattano a Te perfettamente, meglio se ti lasci guidare dalle tue intuizioni, mentre, contemporanea-mente, liberi le nuove emozioni

P.S.
Non vuoi fare il vaccino?
Rispetto la tua scelta, naturalmente,
l’importante è che anche tu sia tollerante
nei confronti di chi, non pensando come te,
preferisce affidarsi ai consigli del proprio Sé …

(“spirito santo” o “prigioniero eccellente”,
come è stato ridenominato recentemente!)

Pubblicato in Senza categoria | 17 commenti

NAVE ALIENA?

Questo post è la riflessione che scaturisce dalla lettura della notizia seguente …
https://www.corriere.it/tecnologia/21_maggio_27/ufo-nasa-nuovo-avvistamento-ufologi-quattro-luci-forma-triangolare-navicella-aliena-a8582c16-beac-11eb-ba33-0cbbda981d05.shtml

… ed è, ovviamente, un punto di vista strettamente personale dell’autore del blog, il quale, è sì possibilista sull’esistenza di vita extraterrestre, ma decisamente molto scettico, sulla probabilità che quella possa arrivare fin qua. Egli ritiene che gli alieni siano le “divinità” con cui si sta tentando di sostituire superate, e non più credibili, verità …

Le origini delle religioni”, l’avrai studiato anche “tu”,

associano il dio egizio “Horo” (Horus, il Sole bambino)

al roman(iz)zato “Gesù …

Ti dirò di più, viene infatti raccontato che quello fosse figlio di Iside ed Osiride, quest’ultimo, notoriamente, il mitico Orione (la più splendente costellazione), da cui ha avuto origine, praticamente, ogni antica, stellare, religione …

Lo so, fa fatica, l’umanità,
ad accettare questa semplice verità …
eppure, ne sono convinto, prima o poi ci riuscirà!

Anche se, per ora, è grande la confusione …

a causa della sovrabbondante dis-informazione …

tendente a far credere all’ingenua gente

(restia a rinunciare alle proprie “divinità”)

che dal cielo prima o poi “qualcuno” arriverà … (?!)

… magari a bordo d’una meravigliosa, lucente,

astro-nave aliena … per liberare la mente

dalla paura e dall’oscurità!

Ora ti starai domandando, probabilmente:
Ma davvero c’è chi crede in tale possibilità?

Il dubbio é lecito ma prova a cercare su Internet,
usando le parole “UFO UAP ALIENI”,
il risultato, sicura-mente, ti sorprenderà!

P.S. Nel “dio alieno della Bibbia”, oltre a Biglino,
che ha scritto più d’un libro …
credono le inconsapevoli persone che aspettano,

pazientemente, il ritorno del luminoso velivolo …

(non più una stella dunque?) che avrebbe accompagnato i tre re (della cintura di Orione) fino alla grotta/stalla ove sarebbe venuto alla luce “il pargolo divino” …

Una favola affascinante, decisa-mente,
quella della “nuova religione”!

Dunque, nell’attesa di scegliere,
con calma e tanta pazienza,
di chi poterci fidare, tra religione e scienza,
IO propongo di non prendere troppo sul serio
chi già accenna ad un probabile “stato d’emergenza!”

Pubblicato in Senza categoria | 20 commenti

IL PASTORE CELESTE

Hai smarrito la via?
Cerchi una semplice indicazione?
Puoi trovarla facilmente,
nella più splendente costellazione: Orione.

“Il pastore celeste” per i babilonesi,

Gilgamesh per i sumeri,

Ercole e/o Ulisse per i greci,

Osiride per gli egiziani …

Famosissima è la sua cintura, le tre stelle note come i tre re (magi) o le tre Marie, da cui pendeva una spada od un membro … secondo la cultura …

Orione, che come il Sole sorge ad Est e tramonta ad Ovest, “ha una storia ancora più radicata nella cultura umana di quella della stella polare. Pare che la costellazione sia stata incisa su un pezzo di avorio di mammut risalente a quasi 40.000 anni fa, dimostrando che il suo percorso sulla volta celeste e la sua struttura erano ben conosciute anche nel Pleistocene”. La sua forma distintiva a clessidra (c’è chi ci vede un 8 e/o il simbolo dell’infinito) la rende facilmente individuabile, rispetto ad altre, e semplice da sfruttare per orientarsi.
https://www.vitantica.net/2017/09/22/orientarsi-con-le-stelle-stella-polare-orione-e-il-sole/#Orientarsi_con_Orione

Ma la domanda che fa tanta gente,
è solitamente la seguente:
“Orione è una costellazione estiva od invernale?”

IO l’ho scoperto, finalmente, meno male:
… “Verso la fine di Giugno, in prossimità del solstizio estivo, ad est, prima del sorgere del Sole, chiunque può osservare la levata eliaca di Betelgeuse (la stella della spalla, di colore rosso arancione), subito seguita circa 9 giorni dopo da quella di Rigel. Dopo altri 10 giorni, circa, sorge “eliacalmente” Procione e, dopo appena 6 giorni, Sirio.”
http://www.duepassinelmistero.com/elementiarcheoastro6.htm

A questo punto Orione, al mattino, prima del sorgere del Sole (orario scomodo per chi desidera continuare a dormire …) è completo, già a partire dal 10 di luglio (approssimativa-mente).

Ma c’è ancora chi preferisce definirla una “costellazione invernale” poiché è facilmente osservabile dopo il tramonto del Sole, a fine autunno inizio inverno.

Questione di punti di vista …
che ben comprende ogni risvegliato apripista!

Pubblicato in Senza categoria | 8 commenti

L’ERA DELLA PECORA NERA!

Dopo la preghiera dedicata al buon pastore
oggi mi voglio dedicare al cambio d’Era
(noto a chi conosce il fenomeno della “precessione”
e/o ha letto qualcosa in questo diario)
che prevede la fine dei pesci e l’inizio dell’acquario,
scherzosa-mente nota come “era della pecora nera”!

Chiunque lo può osservare personalmente,
questo e il momento della contestazione,
della ribellione all’insensata legge …
che ogni predicatore vorrebbe s’applicasse
solo a sfavore dell’ingenuo gregge …

Ma grazie alla velocità dell’informazione
questa cosa, ormai, non regge …
per questo aumentano le persone
che abbandonano la religione
per dedicarsi al proprio talento,
grazie al quale riescono a vivere, serena-mente,
(lontano da ogni pseudo verità)
la realtà di questo istante,
noto (ecco la rivelazione)
col nome di “eterno presente”!

Ormai si sa, non v’è altra possibilità,
di trovare in altro momento la felicità
(lo comprende chi ha raggiunto la maturità)
quindi, semplicemente, come disse un noto poeta
“Chi vuol esser lieto sia, del doman non v’è certezza”!

Meglio, dunque, affrontare la vita con leggerezza,
come fanno i bambini, i quali, passata la tristezza,
subito esprimono la naturale gaiezza …

Prendiamo esempio da loro,
ritorniamo all’innata consapevolezza,
e così, probabilmente, più facilmente,
al di là dell’inevitabile bruttezza
(facente parte dell’inscindibile dualità)
potremo ammirare la splendente bellezza

mentre meditiamo il ritorno all’unità …

… che accadrà, un giorno …
se non in questa, magari, chissà,
forse “nell’era del Capricorno” …

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

UN’ALTRA REALTÀ?

Chi mi segue, probabilmente sa …

dell’esistenza d’un’altra realtà …

ove le persone, stanche dei dogmi della religione,

osservano con curiosità la moltitudine di “divinità”

giunte fino a noi dalla remota antichità!

Questo mentre altra gente,

dubbiosa sull’effettiva esistenza del “vero amore”,

s’affida alle parole del buon pastore …

il quale esorta a credere, cieca-mente,

ad una storia favolosa (come tante),

riguardante un innocente bambino,
(fenomenale incarnazione del Sole)

il quale, ciclicamente, astronomica-mente,

all’inizio d’ogni nuovo anno torna (ri-nasce)

“miracolosa-mente”,

per poi mettersi in cammino

ed accompagnare l’umanità verso il divino …

Viaggio metaforico (la Vita)

che ognuno deve affrontare personalmente,

per arrivare a scoprire, interiormente,

sempre (esclusivamente) nel presente,

“quella Luce” (eterna-mente) splendente …

Un racconto decisamente emozionante,
che conosce, perfettamente, chi,
dopo essersi recato oltre la dualità
(giorno e notte, luce e oscurità)
é ora capace di distinguere, nitida-mente,
la menzogna dalla verità …

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

AMORE

“Se la mia vita è una dura lotta per la sopravvivenza,
sono forse ostaggio dell’inconsapevole coscienza?”

Sì, è assolutamente evidente,
non ho ancora iniziato il viaggio
che conduce, oltre la mente,
alla vera Essenza …
quel luogo meraviglioso che, in passato,
è stato chiamato paradiso o trascendente,
e che ora è invece noto, alle risvegliate persone,
col nome, altisonante, di 5^ od Eterea Dimensione,
e, più recentemente, Supercoscienza!

Lì approda, libera-mente,
chiunque trova il coraggio d’abbandonare,
definitivamente, ogni religione,
dopo aver compreso, logicamente,
che anche quelle sono d’ostacolo all’unificazione!

Poiché, è riscontrabile facilmente,
per salvaguardare i propri interessi (economici),
quella dotta gente …
tende a professare, in-consapevol-mente,
rispetto alle altre (religioni), separazione …

Fatto, quest’ultimo (cosa che desta stupore),
di cui non sembra essere a conoscenza
il numeroso gregge, delle smarrite pecorelle …

che seguono, perciò, (tra le stelle …)

con ingenuità ed innocenza, “il buon pastore”,

colui il quale s’è autoproclamato autorità,

e portavoce d’una ipotetica divinità,

che gli avrebbe delegato l’incombenza
(nel rispetto della cieca obbedienza alla legge
d’una discutibile, immutabile, verità …),

d’accompagnarle all’incontro col vero amore,

col quale fare coppia fissa, nell’eternità …

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti